Textile Talks a Fablab Venezia con TCBL

Otto appuntamenti hanno arricchito le Textile Talks organizzate dal 9 maggio al 7 giugno presso il Fablab Venezia, nell’ambito del progetto europeo TCBL e network omonimo di cui WeMake è parte. Tra vari incontri in programma, si è privilegiata la ricerca e i progetti avviati riguardanti la moda nel mondo della fabbricazione digitale, tra tessuto e nuova manifattura.
Per la prima volta ho fatto visita al Fablab Venezia dove ho incontrato Alberta, Andrea e Leonidas e sono riuscita ad esplorare l’esposizione ancora in corso dei contributi portati durante l’open day da tutta Italia.

In particolare ho contribuito al percorso con un intervento sul tema degli e-textile, i tessuti intelligenti e le loro applicazioni, qui sotto qualche fotogramma in movimento degli eventi:

Rassegna stampa:
Venezia Today
Nuova Venezia
Telepadova
Venezia Radio TV

Advertisements

Introduzione agli e-Textile all’Isola Design District

Per la settimana del design WeMake è stato invitato a proporre una presentazione sul tema della formazione nei fablab e un workshop di introduzione agli etextile all’interno della giornata dedicata alla fabbricazione digitale, domenica 14 Aprile 2019 in Unlimited Design Talks all’interno di Isola Design District. Continue reading Introduzione agli e-Textile all’Isola Design District

eTextile a Modena con FEM

Sabato 6 Aprile ho portato WeMake alla fondazione AGO per il workshop LED&Pins insieme a 15 ragazzi e ragazze dai 9 ai 14 anni 🙂 e in collaborazione  con Future Education Modena

“Sperimentiamo con feltro e luci, sensori, spille e filo conduttivo per creare un piccolo accessorio che si illumina e reagisce alla luce e introduce ai materiali e alle possibilità della tecnologia indossabile.”

ZoeAtFEM01

 

Europa digitale, inclusione e innovazione

Venerdì 30 novembre ho portato DSI4EU il progetto sull’Innovazione Sociale Digitale all’incontro organizzato dall’Ufficio di Milano del Parlamento europeo sull’Europa digitale presso il nuovo spazio MEET. In vista delle prossime elezioni europee si promuove un confronto su linguaggio, spazi innovativi e partecipazione di cittadini/e nello spazio europeo insieme a Patrizia Toia e Mercedes Bresso. Qui trovi agenda completa.

https://platform.twitter.com/widgets.js

L’innovazione di OpenMaker si presenta a Bratislava

Il 21 novembre ho partecipato insieme ad alcuni vincitori del progetto europeo OpenMaker all’evento finale del progetto con la presenza di tutti i partner.  Oltre a presentare i risultati di  “Crafting Fashion With Robots“, visti in anteprima a Manifatture Aperte lo scorso 29 settembre a WeMake, ho tenuto un intervento sul tema dell’innovazione sintetica intitolato “From linear to system models. A perspective of digital (social) innovation” durante la mattina della Conferenza “Industry open to innovation“.

Le borse in pelle si fanno con il robot

Le potenzialità della robotica nel campo della manifattura 4.0, del design, della creatività, della moda sono in mostra durante Manifatture Aperte, l’iniziativa promossa dal Comune di Milano di sabato 29 settembre 2018 a Milano in varie location della città e a WeMake con un progetto che stiamo portando avanti da febbraio 2018, un esperimento che si inserisce nei progetti di ricerca di WeMake.

Continue reading Le borse in pelle si fanno con il robot

Al Corso di formazione Out Of Fashion arriva Moda Modulare

Anche quest’anno teniamo a WeMake il modulo di fabbricazione digitale (Il sistema dei makers) all’interno del Corso di formazione Out of Fashion ideato nel 2014 da Connecting Cultures, agenzia di ricerca non profit fondata nel 2001 da Anna Detheridge, critica e teorica delle arti visive. Portiamo il fablab all’interno del sistema moda per una due giorni, il 6 e 7 aprile, durante i quali i e le partecipanti esplorano e sperimentano nuove possibilità di produzione e creazione di capi e accessori grazie alle tecnologie presenti a WeMake.

Quest’anno il nostro modulo verte sulla moda modulare con un percorso curato da Zoe Romano e Sara Savian. In particolare il workshop prevede il lavoro in piccoli gruppi finalizzato alla creazione di un accessorio finito mediante la pratica della prototipazione e fabbricazione digitale con l’utilizzo di lasercut e comandi di grafica vettoriale. Grazie alle potenzialità della tridimensionalità vengono realizzati moduli regolari che, assemblati senza cuciture, compongono inedite tassellature.

Out of Fashion è soprattutto un percorso formativo dedicato alla moda sostenibile, etica e innovativa e l’apporto della “cultura makers” per noi è molto importante all’interno di questo contesto. Out of Fashion è composto di 6 moduli ognuno di 2 giorni frequentabili anche singolarmente, quelli che si svolgono nei prossimi mesi, oltre a Il sistema dei makers, sono Alto artigianato e innovazione e Comunicare la moda e il brand; mentre quelli già passati sono Green Fashion: Materiali e loro impattoEthically made?Moda tra arte e design. Seguono poi due masterclass dedicate alla pre-incubazione di impresa presso Ratti Spa e Clerici Tessuto & C Spa, inoltre, per quest’edizione del 2018 è prevista la pubblicazione di Fashion Change, libro che raccoglie le riflessioni della comunità che si è formata ed è cresciuta intorno al progetto.